La sigillatura è una manovra preventiva consigliata per la protezione dalla carie dei denti permanenti appena erotti. Consiste nell'applicare sulla superficie masticante di molari permanenti e premolari una resina fluida in grado di sigillare le zone del solco dentale.

 

La sigillatura dei solchi deve essere effettuata con perizia e secondo un preciso protocollo dal Medico Dentista. In caso questo non avvenga, puó risultare addirittura dannosa.

 

La sigillatura dei primi molari permanenti viene realizzata a 6-8 anni, quella dei premolari, nei casi in cui necessaria, a 10-11 anni, quella dei secondi molari a 12-13 anni.

 

L’opportunità o meno di procedere a sigillatura dei solchi dipende soprattutto dall’anatomia del solco del dente, se più o meno anfrattuoso, dal livello di igiene mantenuto dal bambino e dalla cariorecettività del paziente, ovvero dal numero di carie eventualmente già sviluppate in passato.

 

 

  • Facebook
  • Instagram